Hazret Ahmed Mohammed Al Mustafa (S) quale modello dell’”Uomo Perfetto” e il Suo Metodo (Tariqa) per il perfezionamento dell’essere umano

                       Le tradizioni che trattano dei detti e comportamenti del Profeta (S), o Ahadith, sono, senza dubbio, la seconda sorgente dell’Islam accanto alla Rivelazione coranica. Il fatto che un deposito di origine puramente divina come il Corano sia equiparato anzi interpretato alla luce di uno di […]

Read full story Comments are closed

I Nomi dell’Incantazione

Introduzione Questo brevissimo saggio mette in evidenza l’uso di alcuni Nomi Divini nel suluq secondo gli usul più diffusi e tuttora praticati da diverse Turuq del mondo islamico contemporaneo. Per una migliore comprensione del presente saggio, sarebbe auspicabile che il lettore avesse assimilato i concetti descritti nel precedente articolo apparso sul sito (“Considerazioni sui metodi […]

Read full story Comments are closed

Considerazioni sui Metodi e sui Livelli dell’Invocazione Rituale (Dhikr)

                    Oggigiorno c’è una confusione sempre maggiore per quel che riguarda la comprensione e il significato dei termini classici delle scienze tradizionali islamiche. Purtroppo anche i linguisti informati sia a livello tecnico che religioso, dai quali ci si attenderebbe un migliore capacità di comprensione, non sono […]

Read full story Comments are closed

Einige Überlegungen zur Anrufung des göttlichen Segens für den Gesandten Mohammed (S), seine Familie und seine Begleiter

“Ich habe dich von meinem Dhikr getrennt erschaffen, wer auch immer dich preist, preist in Wahrheit mich” Allaahumma Salli ‘ala Sayyidina Muhammadi Wa Alihi Wa’itratihi be ‘Adadi Kulli Ma’ lumillaka Astaghfirulla Alladhi La ilaaha illa huwal Hayyul Qayyumu Wa Atubu ilaih. Ya Hayyu Ya Qayyum (Salat Qarani) *** “Allah, lasse unserem Lehrmeister Muhammad, seiner Familie […]

Read full story Comments are closed

Cavalleria Spirituale (Futuwwa) e Lotta Spirituale (Jihad) nella Tradizione Islamica

          Per riflettere bene sui rapporti tra jihad e futuwwa è necessario fare riferimento prima di tutto alle tattiche militari musulmane e, successivamente, all’origine e alla natura del Cavalierato Spirituale. La tradizione araba preislamica prevedeva rapidi attacchi seguiti da altrettanto rapide ritirate e tali tattiche appaiono del tutto differenti dalla tipica […]

Read full story Comments are closed

Tariqa e Gerarchia Iniziatica dopo la scomparsa del Profeta (S) (II): l’Imam Husayn (A) a Karbala

Noi siamo la Ahl al-Bayt del Profeta Muhammad e come tali siamo gli eredi detentori della sua Autorità Spirituale (walāyah), non come coloro che pretendono per se stessi questo diritto quando non gli appartiene. Per Allāh, non c’è nessun altro figlio del Profeta oltre a me tra di voi e tra le genti, dall’Est all’Ovest. […]

Read full story Comments are closed

Tariqa e Gerarchia Iniziatica dopo la scomparsa del Profeta (S) (I): Hazret Imam ‘Ali ibn Abu Talib (A)

Frequentate la gente in modo tale che se morite piangano per voi e se vivete vi amino Imam ‘Ali (A) – Nahju al-Balagha I               La vita dell’Imam ‘Ali (A) è stata oggetto di molti scritti e se ne possono trovare diverse versioni più o meno valide, più o […]

Read full story Comments are closed

Caffè: il vino dell’Islam

                                                                                                              […]

Read full story Comments are closed

Dhu l-Fiqar: la spada dell’Islam

“lā sayf illā Dhū l-fiqār wa-lā fatā illā ʿalī” “Io non sono venuto a portare la pace, ma la spada (Mt. X, 34)” “rajana min el jihadil-asghar ila ‘l-jihadil-akbar”           La spada è il simbolo tradizionale che più spesso viene associato alla Tradizione Islamica e meno viene compreso poiché lo si accosta al concetto moderno […]

Read full story Comments are closed

Ebu Mansur Maturidi: il Kalam (Scolastica) del Din al-Qayyim (Tradizione Primordiale)

I tre cosiddetti architetti del pensiero e della civiltà turco-islamica sono Ebu Mansur Maturidi (RA), Ebu Nasr Farabi (RA) e Ahmet Yesevi (QS) e tutti loro convergono ad un approccio interiore nel rapporto tra Iddio e l’umano. Poiché le credenze religiose e le pratiche dei Turchi prima dell’Islam avevano le caratteristiche dello sciamanismo, ed essendo […]

Read full story Comments are closed